“Ci sono due settori molto importanti per noi, le tecnologie in biomedica e la medicina. Su questi due settori noi stiamo costruendo il futuro, perché imprese italiane ed estere investono, le università formano laureati in grado di essere pronti per la richiesta e così bisogna fare”. Lo ha detto il sindaco di Milano Beppe Sala, a margine della conferenza di presentazione del progetto di ampliamento del campus OpenZone fondato dal gruppo farmaceutico Zambon a Bresso, nell’hinterland milanese.

Leggi l’articolo di ADNKronos