La notizia della tassa sulla plastica “plastic tax”  di questi giorni sta risvegliando l’interesse per il nostro settore e non poche polemiche, il Governo PD-M5S ha sancito all’articolo 79 che l’unico prodotto esente dalle tasse sulla plastica non riciclabile, è la siringa.

L’articolo 79 del ddl 1586 (consultabile cliccando su questo LINK) si occupa della plastic tax – definita come “imposta sul consumo dei manufatti in plastica con singolo impiego” – e gli “incentivi per le aziende produttrici di manufatti in plastica biodegradabile e compostabile”.

Il relativo comma 7 specifica che l’imposta «è fissata nella misura di 1,00 euro per chilogrammo di materia plastica» contenuta nei «manufatti con singolo impiego che hanno o sono destinati ad avere funzione di contenimento, protezione, manipolazione o consegna di merci o di prodotti alimentari».

Molte testate giornalistiche hanno dedicato svariati articoli a questo tema, ne segnaliamo alcune:

La Repubblica

Il Resto del Carlino

Modena2000

Corriere della Sera

Ansa

LiberoQuotidiano.it

AdnKronos

ModenaToday

IlFattoQuotidiano

TgCom24

IlManifesto

Wired

Agi

CorriereTV

IlMessaggero

LaPressa