si terrà in data Mercoledì 27 maggio 2015 presso la Sala d’Aragona della Rocca Estense a San Martino in Rio (RE)

Il corso si focalizza sulle caratteristiche degli appalti banditi dalle Istituzioni europee e sulle modalità di partecipazione alle gare d’appalto. Anche gli organi dell’UE, come altri enti pubblici, ricorrono agli appalti per acquistare beni e servizi, compresi studi, assistenza tecnica, organizzazione viaggi, formazione, consulenze, servizi di conferenza e pubblicitari, libri e attrezzature informatiche.

Si tratta di un’ opportunità concreta per le imprese italiane, non sempre sufficientemente sfruttata. Quali sono i criteri per partecipare a una gara d’appalto? Qual è la documentazione da preparare? Dove si possono reperire le informazioni? Il corso vuole fornire una risposta a queste domande, presentando anche un esempio pratico di appalto europeo.

La Camera di Commercio Belgo-Italiana è un’associazione indipendente e senza scopo di lucro di diritto belga, fondata nel 1950 e riconosciuta dal Ministero italiano dello sviluppo economico come soggetto del sistema camerale italiano per la parte estera.

La docente, la dott.ssa Marta Bronzo, è Project Manager e responsabile dell’Ufficio Europa della Camera di Commercio Belgo-Italiana, si occupa della consulenza e assistenza tecnica per l’internazionalizzazione delle imprese e nel processo di partecipazione a bandi europei. Laureata in Economia a Verona è docente dell’International Master in European Studies e del Corso di introduzione all’europrogettazione. Ha inoltre fornito formazioni ad hoc presso il Ministero italiano degli interni e presso le Camera di Commercio in India e Argentina. È stata inserita nella lista degli esperti del progetto « Leonardo Da Vinci » dall’agenzia EACEA (Education, Audiovisual and Culture Executive Agency).

 

Al seguente link trovate info e modalità di iscrizione.