ModenaToday: Un gruppo di mamme-influencer del web in gita nel modenese per conoscere un’azienda del settore biomedicale. Dal dramma del sisma al lancio di una medicazione multifunzionale, una giornata alla scoperta del territorio

Dieci mamme blogger che sul web fanno grandi numeri e che hanno accolto con estrema curiosità l’invito a conoscere il distretto biomedicale del modenese, famoso in Italia e nel mondo. Sono arrivate a Mirandola, chiamate dal presidente dell’azienda Ri.Mos per un open-day.

L’arrivo alla stazione di Mirandola, un giro per il centro storico con il racconto della storia e delle persone della zona con l’immancabile riferimento al sisma del 2012. Poi alla Ri.Mos, dove il presidente Maria Nora Gorni ha fatto gli onori di casa per poi aprire una lectio magistralis sul prodotto di punta dell’azienda, Holoil: “Frutto di una costante e ininterrotta ricerca nel campo delle medicazioni multifunzionali vegetali è prodotto proprio in questo stabilimento – ha esordito la Gorni – Si tratta di un prodotto autonomo in grado di favorire la rigenerazione di qualsiasi tipo di lesione cutanea in ogni grado, stadio o fase della ferita e non richiede l’uso di disinfettanti e di altre medicazioni primarie. Voi siete mamme multitasking…ebbene il nostro è un prodotto multitasking!”.

Leggi il resto dell’articolo