Ha già confermato la partecipazione alla seconda edizione di Innovabiomed, in programma a Veronafiere il 10 e 11 marzo 2020, Tommaso Ghidini, capo Divisione strutture, meccanismi e materiali dell’Esa (Agenzia spaziale europea).

Come già spiegato dall’Ing. Ghidini nel corso della prima edizione di Innovabiomed, la ricerca spaziale è un terreno di sperimentazione importantissimo anche in campo medico, in particolare per quanto riguarda il campo dei materiali e la stampa in 3D.

Tommaso Ghidini sarà uno degli ospiti del Convegno Inaugurale di Innovabiomed 2020: “The Health Care (R)evolution: Innovabiomed 2018-2020, dove eravamo rimasti e dove stiamo andando. Nanotecnologie, decellularizzazione, medicina rigenerativa, teranostica, oncologia di precisione, cuore umano, meccanico e biologico”.

per vedere la video intervista a Tommaso Ghidini clicca qui