Giulio Deangeli è stato l’unico italiano, da studente liceale, a salire sul podio dell’International Brain Bee – campionato mondiale delle Neuroscienze – e da oggi è il primo universitario a conquistare contemporaneamente ben cinque borse di studio estremamente selettive, tra cui tre borse ufficiali dell’Università di Cambridge. Deangeli, studente dell’Università di Pisa prossimo alla laurea in Medicina, ha superato una selezione alla quale partecipano ogni anno oltre 22.000 candidati internazionali di alto livello ed è stato nominato trai 24 studenti europei della massima onorificenza dell’Università di Cambridge, il Vice-Chancellor’s Award.

In poche settimane, ha vinto l’MRC DTP grant della School of Clinical Medicine e della Darwin College Studentship dell’ateneo britannico, la Hevolus Innovation Scholarship, conferita dall’omonima azienda, e la Ermenegildo Zegna Founder’s Scholarship, la borsa di studio che seleziona e sostiene le massime eccellenze italiane che desiderano mantenere contatti con il nostro Paese per apportare un contributo alla sua crescita culturale e scientifica.

Leggi il resto dell’articolo su innovabiomed.it