Boggio: “Necessario investire in nuove tecnologie per dare ai cittadini strutture sanitarie all’avanguardia e centri di eccellenza sul territorio”

 “Ci auguriamo che il nuovo Governo garantisca la continuità necessaria per proseguire nel percorso di riforme e per cogliere le opportunità che la filiera della salute può offrire nel rendere il Servizio sanitario italiano innovativo e creare sviluppo economico per il Paese. Un augurio particolare lo rivolgiamo alla Ministra della Salute, Beatrice Lorenzin, confidiamo nella sua conoscenza e nel suo senso di responsabilità, sperando che metta in atto politiche orientate all’appropriatezza e alla sostenibilità del sistema salute. La nostra industria può dare un contributo importante per avviare processi virtuosi che rilancino il nostro Servizio sanitario nazionale. Oggi esportiamo innovazioni in tutto il mondo, investire sulla ricerca e sulle tecnologie per la salute porterebbe non solo nuovi posti di lavoro, ma anche strutture sanitarie all’avanguardia e centri di eccellenza sul territorio, che migliorerebbero la qualità delle cure offerte ai cittadini”. Questo il commento di Luigi Boggio, Presidente di Assobiomedica, l’Associazione di Confindustria che rappresenta le imprese di dispositivi medici, sulla nuova formazione di Governo.