Il Comune di Bologna ha richiesto la disponibilità delle aziende per inserire nel proprio organico una figura in tirocinio formativo (indennità di partecipazione a carico del Comune stesso) in base alla legge Regionale E.R n 17 del  01/08/2005 e successive modifiche, che disciplina e regola l’attivazione dei medesimi, con mansioni di segretariato/impiegatizio
Il Comune Bologna - Q.Savena è soggetto promotore, corrisponde un'indennità di partecipazione e provvede ad attivare assicurazione INAIL.  
L'Azienda ospitante ha l 'obbligo di garantire al tirocinante la Formazione sulla Sicurezza sul lavoro, come per ogni altro dipendente assunto dall'Azienda stessa. 
Il Tirocinio formativo ha la durata iniziale, generalmente, di 3 mesi, prorogabili successivamente. 
L'Azienda ospitante che da la Sua disponibilità ad avviare tirocini,verrà contattata da noi per un colloquio conoscitivo con la potenziale tirocinante, l'Assistente Sociale di riferimento per eventuali accordi sull'avvio del tirocinio stesso. 
Si richiede all'Azienda ospitante di non avere effettuato licenziamenti nell'anno appena trascorso e di accreditarsi sul portale della Regione E.R. "Lavoro per Te" affinchè possa firmare on line il progetto formativo e la convenzione dal Legale Rappresentante.
Per ulteriori informazioni non esitate a contattarci al 331.3028873 oppure info@distrettobiomedicale.it