Obiettivo: incentivare le imprese a realizzare interventi finalizzati al miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

Destinatari: Imprese, anche individuali, ubicate su tutto il territorio nazionale, con le seguenti caratteristiche:

  • Iscritte alla CCIAA.

Progetti a contributo:
Progetti di investimento.
Adozione di Modelli organizzativi e di responsabilità sociale.
Progetti di sostituzione o adeguamento.

Ammontare del contributo:
il contributo è a fondo perduto, ed è erogabile fino ad esaurimento, secondo l’ordine cronologico di invio.
Il fondo è pari al 65% delle spese ammesse a contributo al netto dell’IVA; il contributo massimo erogabile è di € 130.000,00.
Il contributo minimo erogabile è di € 5.000,00 (il limite di spesa minimo non è previsto per le imprese fino a 50 lavoratori).

Spese ammesse per progetto
Progetto di investimento
Vengono finanziati progetti per la eliminazione/riduzione di fattori di rischio quali:

  • Bonifica amianto;
  • Agenti chimici cancerogeni;
  • Spazi confinati;
  • Agenti chimici pericolosi;
  • Movimentazione manuale carichi – movimenti sforzi ripetuti;
  • Vibrazioni trasmesse al corpo intero;
  • Vibrazioni sistema mano-braccio;
  • Rumore;
  • Incendio, esplosione ed emergenze;
  • Rischio elettrico;
  • Altro.