Il 10 e 11 marzo 2020 a Veronafiere si svolgerà la seconda edizione di Innovabiomed “The Network Place for Medical Industry”, l’evento dedicato all’incontro e al confronto fra gli esperti della produzione di dispositivi medici, i professionisti e i ricercatori del settore biomedicale per mettere in connessione discipline, competenze e professionalità diverse, contribuendo così alla crescita del settore.

Anche nel 2020 il programma di Innovabiomed prevede convegni e seminari che, dopo le illuminanti lectio magistralis del Prof. Mauro Ferrari (President and CEO of the Houston Methodist Research Institute) e dell’Ing. Tommaso Ghidini (Head of ESA’s Structures, Mechanisms and Materials Division), protagonisti della prima edizione e già invitati anche alla seconda edizione, prevedono la presenza di relatori di alto profilo tecnico e scientifico.

Questi i temi che verranno trattati nel corso dei convegni e dei seminari:

  • The Health Care (R)evolution: Innovabiomed 2018-2020, dove eravamo rimasti e dove stiamo andando. Nanotecnologie, decellularizzazione, medicina rigenerativa, teranostica, oncologia di precisione, cuore umano, meccanico e biologico.
  • Salute e sanità, fra umanesimo e tecnologia: scenario pubblico-privato, aspetti assicurativi e finanziari, visioni futuribili, temi etico-religiosi
  • Virtual Hospital, small & big data management and Digital Health

Il programma di Innovabiomed prevede inoltre workshop a invito organizzati da aziende che fanno dell’innovazione il punto centrale della loro attività e che desiderano presentarsi agli operatori del settore. Le innovazioni presentate riguarderanno materiali, componenti, tecnologie e servizi.