Lo sviluppo della McLaren Applied Technologies nel campo biomedicale è stato così significativo che, di recente, una parte della faraonica struttura Paragon, sede della multinazionale inglese, ha ospitato una conferenza cui hanno partecipato 43 top manager di multinazionali nel settore della medicina (in rappresentanza di una forza lavoro complessiva di 7,3 milioni di persone).

Tema della conferenza: il collaborare per sviluppare tecnologie basate sulle esperienze McLaren e volte a risolvere complessi problemi di salute che hanno un impatto su milioni di persone. Tutto il contesto biomedicale è stato marcatapotenziato dalla ricerca e implementato dalla McLaren Applied Technologies, grazie ad approcci concettuali e pratici che sono nati sulle piste da corsa…

Leggi l’intero articolo su motorsport.com