Aziende sane, un settore che probabilmente grazie all’alta qualità e all’ottima reputazione a livello mondiale, non sembra sentire la crisi. Siamo a Mirandola, nel modenese, in pieno distretto biomedicale ed è Maria Nora Gorni, presidente della Ri.Mos a tirare le somme dell’anno appena concluso, visto che l’azienda specializzata in medicazioni vegetali multifunzionali ha un bel segno positivo e un’espansione che sfiora i 90 Paesi nel mondo.

“Lavoriamo ancora più serenamente se i numeri ci danno ragione ed è quello che è accaduto nel 2016, con un bel segno positivo davanti al nostro fatturato – spiega Gorni –  Ci siamo impegnati a fondo per diffondere in modo capillare i nostri prodotti, nei quali crediamo senza riserve, visto che sono il risultato di studi e ricerche condotti da professionisti, seguendo tutti gli iter del Ministero della Salute, che veglia attento sul nostro settore. Il nostro Holoil, innovativa medicazione vegetale multifunzionale in grado di favorire la rigenerazione di qualsiasi tipo di lesione cutanea, ha guadagnato un +15%, mentre Hypermix, che è il prodotto ad uso veterinario, ha segnato un + 19%.”

Leggi l’intero articolo