Dal 26 al 29 marzo si è tenuto a Genova il Congresso Nazionale AGE, associazione geriatri extraospedalieri.

Il congresso ha affrontato le diverse problematiche legate all’anziano, dagli aspetti clinici, etici ed assistenziali ai grandi temi di carattere generale, attraverso un approccio multidisciplinare e interattivo.

L’ importante appuntamento per la società scientifica ha voluto offrire riflessioni sul suo primo decennio di vita, consolidando le esperienze passate e mettendole al servizio della Geriatria futura.

Anche Rimos era presente all’evento con uno stand dedicato ad Holoil, medicazione avanzata multifunzionale autonoma, che coadiuva la cura delle lesioni di qualsiasi natura. Soprattutto in età avanzata, problemi come piaghe da decubito e ulcere si presentano spesso: Holoil è capace di aiutare la prevenzione e la guarigione di queste lesioni in modo semplice e sicuro.

Non importa l’estensione o la profondità, il prodotto svolge comunque la sua funzione e i tempi della rigenerazione e riparazione tessutale sono di molto inferiori a quelli che si ottengono mediamente con altre medicazioni avanzate.

La sicurezza di Holoil consiste nel non avere controindicazioni durante l’applicazione nell’utilizzo quotidiano.