FTA Online News

Sorin Group, (Codice Reuters: SORN.MI), la multinazionale leader nel trattamento delle patologie cardiovascolari, ha annunciato oggi di aver ottenuto l’approvazione FDA per Mitroflow, la valvola aortica in pericardio bovino, con trattamento PRT. Il trattamento di riduzione dei fosfolipidi (PRT), è un trattamento brevettato, tecnologicamente avanzato e specifico per tessuti biologici, sviluppato per aumentare ulteriormente la durata della bioprotesi Mitroflow. La ricerca ha dimostrato che i fosfolipidi hanno un ruolo fondamentale nel processo di calcificazione delle valvole biologiche. Il trattamento PRT ha dimostrato una diminuzione della concentrazione fosfolipidica nel tessuto pericardico, infatti dopo un controllo comparativo [1], si è osservata una riduzione del 99% dell’assorbimento di calcio. Con oltre 30 anni di utilizzo e 20 anni di eccezionali risultati clinici pubblicati su riviste peer-reviewed, la valvola Mitroflow ha dimostrato eccellenti performance emodinamiche. L’aggiunta dell’innovativo trattamento PRT contribuirà inoltre a ridurre la potenziale calcificazione e a migliorare ulteriormente l’eccezionale durata, comprovata clinicamente. “Sono entusiasta di iniziare ad impiantare la nuova valvola Mitroflow con trattamento PRT”, ha dichiarato il Dott. Wilson Szeto, cardiochirurgo della University of Pennsylvania Medical Center, Philadelphia, PA USA,”I risultati clinici della valvola Mitroflow sono eccellenti e questo trattamento ci aiuterà a migliorare ulteriormente le performance della valvola in termini di durata per i pazienti.” L’introduzione di questo trattamento dimostra il costante impegno di Sorin Group nell’innovazione e nel continuo miglioramento della propria offerta di valvole cardiache biologiche. “Siamo estremamente soddisfatti di aver ricevuto l’approvazione FDA per la valvola Mitroflow con trattamento PRT”, ha dichiarato Michel Darnaud, Presidente della Cardiac Surgery Business Unit, Sorin Group. “Ci sono stati oltre 165.000 impianti di valvole Mitroflow nel mondo e la valvola Mitroflow con trattamento PRT è stata accolta positivamente in Europa fin dal suo lancio nel 2011. Crediamo nelle straordinarie e comprovate prestazioni della valvola Mitroflow e siamo lieti di fornire ai pazienti e ai cardiochirurghi il trattamento PRT che migliorerà la già comprovata lunga durata della valvola.”

Fonte: La Stampa