L’aspetto relativo alla sicurezza elettrica rappresenta uno tra gli elementi più critici che il Fabbricante di sistemi e dispositivi elettromedicali deve garantire per la sicurezza dei pazienti e degli utilizzatori.

Il soddisfacimento dei requisiti della norma tecnica armonizzata EN 60601-1, congiuntamente al soddisfacimento di altri standard armonizzati applicabili, consente la presunzione di conformità ai requisiti essenziali relativi della direttiva 93/42/CEE. In particolare, applicando la norma EN 60601-1, il fabbricante di prodotti elettromedicali ha la possibilità di garantire la corretta progettazione in termini di sicurezza elettrica.

TÜV Rheinland Italia ha elaborato un corso rivolto a personale di uffici tecnici e di progettazione, regulatory affair manager, personale di produzione e consulenti che operano con le aziende, per illustrare e approfondire gli aspetti legati alla progettazione e verifica dei dispositivi e dei sistemi elettromedicali, in accordo ai requisiti specificati nelle norme tecniche IEC 60601-1 Ed.3.1 ed EN 60601-1:2006 + A1:2013.

L’evento avrà luogo martedì 24 ottobre 2017, presso la sede di TÜV Rheinland Italia, via Mattei 3, 20010, Pogliano Milanese (MI), dalle 09.00 alle 18.00.

Oltre alla formazione in aula è prevista una visita al Polo Tecnologico di TÜV Rheinland Italia, dove vengono effettuate le verifiche richieste dalla norma.

Verrà distribuita una dispensa contenente le slide proiettate durante il corso e per i partecipanti è previsto coffee break e lunch. Verrà inoltre rilasciato un attestato di partecipazione.

Il corso ha un costo di € 600 + IVA a iscritto (€ 450 + IVA a partire dal secondo partecipante). Per le aziende clienti TÜV Rheinland Italia, il costo è di € 440 + IVA a iscritto (€ 340 + IVA a partire dal secondo partecipante).

Le iscrizioni rimarranno aperte fino al 20 ottobre 2017, fino ad esaurimento posti.

Per maggiori informazioni e iscrizioni cliccare qui.

 

 

Inizio modulo