A Innovabiomed Warrant Hub presenterà il progetto imPURE: Injection Moulding Repurposing for Medical Supplies enabled by Additive Manufacturing. imPURE è uno dei 23 progetti selezionati e finanziati nell’ambito del programma UE Horizon 2020 per fronteggiare le problematiche emerse con il dilagare della pandemia da COVID-19.

Warrant Hub, società operativa sul mercato dal 1995 con oltre 200 professionisti e più di 4000 imprese clienti, si occupa di finanza agevolata (regionale, nazionale, incentivi automatici) e finanziamenti europei (attraverso la European Funding Development Business Unit e la società “beWarrant” con sede a Bruxelles nell’ambito del Programma Quadro Europeo in Ricerca e Innovazione).

Il progetto imPURE ha ricevuto un contributo di 5.783.800,00 € dalla Commissione Europea e mira a trasformare le linee produttive di componenti medicali basate sullo stampaggio a iniezione, in particolare mascherine e respiratori. L’obiettivo è ridurre i tempi di produzione dalle tre settimane attuali a sole 48 ore, in pratica un abbattimento di ben il 90%. Ciò sarà possibile attraverso il ricorso innovativo all’Additive Manufacturing per la realizzazione di stampi modulari con inserti intercambiabili.

Warrant Hub contribuisce al progetto imPURE attraverso l’attività della sua European Funding Development ed è responsabile delle attività di Network Establishment, in quest’ottica si rivolge a tutti i player del settore biomedicale interessati ad accedere ai finanziamenti europei.

Leggi qui il programma di Innovabiomed